• testata01
  • testata02
  • testata03
  • testata04
  • testata05
  • testata06

Circolare 096 - Programmazione attività culturali/cinema e teatro a.s.2018

18/10/2018

Ai Docenti

Alle Famiglie

Al Personale ATA

E p.c. al DSGA

Oggetto: Programmazione attivitàculturali/cinema e teatro a.s.2018

Al fine di una adeguata programmazione ed organicitàdelle attivitàculturali del nostro istituto si comunicano le seguenti proposte relative a cinema e teatro. Pur consapevoli della vasta offerta presente nella nostra cittàe delle inevitabili rinunce ad iniziative sicuramente validejn considerazione delle esigenze didattiche curriculari e delle scadenze relative alla valutazione trimestrale, si invitano i docenti ad attenersi alle proposte in oggetto ,rispondenti il piùpossibile agli obiettivi indicati dal Piano dell'Offerta Formativa.

I coordinatori di classe sono invitati a dare tempestiva comunicazione delle iniziative proposte alle loro classi,consegnando entro i tempi indicati alle Funzioni Strumentali proff.sse Rizzo e Cirrincione copia dell'elenco classi con numero partecipanti. In mancanza di tale elenco non sarà possibile effettuare alcuna prenotazione. L'adesione deve essere presentata con elenco classi e nome del docente accompagnatore per ogni singolo evento a cui si intende partecipare.

  • Balon, di Pasquale Scimeca ;a seguire incontro con il regista.Cinema Gaudium / 5 dicembre 2018, costo euro 5 . Inizio ore 9.30; per tutto il triennio( 400 posti); in considerazione dell'alto numero di richieste da altre scuole ,le adesioni devono essere comunicate entro mercoledì24/10/2018.

La visione del film ècollegata al Progetto Scuola sotto indicato:

"AMIN e sua sorella ISOKE' vivono in un villaggio di povera gente (senza luce néacqua) dell'Africa sub sahariana. Un giorno, una banda di predoni assaltano il villaggio, bruciano la loro casa e uccidono i genitori e i fratelli. Rimasti soli i due ragazzi fuggono verso il Nord, finchénon raggiungono il deserto, dove vengono soccorsi da una coppia di archeologi che li portano in Libia. Catturati da una milizia, dopo mesi di violenza, prigionia e lavoro da schiavi, riescono a salire su un barcone che leva l'ancora verso l'ignoto ... NOTA DEL REGISTA Questo non èun film sull'emigrazione, ma un film sull'Africa. Per anni ho visto arrivare i barconi. Ho parlato con i profughi che mi hanno raccontato le loro storie. Ho ascoltato i dibattiti in tv e ho letto i giornali, per cercare di farmi un'idea, di avere un'opinione precisa. Ma i miei pensieri erano sempre piùconfusi e incerti. La mia anima era lacerata tra la paura e senso di umanità(imprescindibile nella coscienza delle mie radici cristiane). I miei sogni erano sempre piùtormentati e urlavano assieme alle onde del mare nelle notti di tempesta. Cosa dovevo fare? Potevo continuare a vivere indifferente di fronte al dramma che stiamo vivendo? Per questo ho deciso di andare in Africa a cercare di capire quello che sta succedendo. E come mi ha insegnato la vita, con umiltàe compassione, ho filmato quello che ho visto.

Pasquale Scimeca

IL PROGETTO

Questo progetto è rivolto agli studenti e ai docenti delle scuole medie e delle superiori su tutto il territorio nazionale.

Punto 1

Il punto principale su cui si basa questo progetto èla visione del film BALON. Prodotto dalla Arbash in collaborazione con Rai Cinema, BALON ha ottenuto la qualifica di "Film d'essai" da parte del MIBACT, ed èstato selezionato per partecipare ai piùprestigiosi Festival di cinema europei ed africani.

Festival Internazionale di Tallinn (Estonia) Festival Internazionale di Torino (dove ha vinto il prestigioso Premio " Gandhi" Festival Internazionale di Zanzibar (Tanzania) Festival internazionale di Cape Town (Sud Africa). Gli studenti e i docenti che lo desiderano possono approfondire le tematiche trattate nel film sulla conoscenza dell'Africa e dei fenomeni migratori, attraverso percorsi didattici che coinvolgono materie d'insegnamento scolastico come la storia, la geografia, l'economia, l'inglese e la religione.

Punto 2

Le proiezioni si svolgeranno nelle sale cinematografiche piùvicine alle scuole, o làdove ciònon è possibile,  si potranno organizzare proiezioni direttamente nelle scuole. Ai ragazzi verràchiesto il pagamento di un biglietto.  L'intero incasso della vendita dei biglietti saràdedicato ai bambini del villaggio di Rochain Mende in Sierra Leone dove il film èstato girato, con i seguenti obiettivi:

  1. La costruzione di una scuola per i 320 bambini del villaggio.
  2. Il restauro del pozzo esistente con la fornitura dei filtri per l'acqua potabile.
  3. Un presidio medico e le medicine per la cura della malaria e delle altre infezioni tropicali.
  4. La realizzazione di un campo di calcio, dove i bambini possano giocare e divertirsi come tutti i bambini del mondo.

Collaborano alla realizzazione del progetto: ENGIM    (Ente Nazionale Giuseppini del Murialdo) ACEC (Associazione Cattolica Esercenti Cinematografici) FICE       (Federazione Italiana Cinema D'Essai) AGIS SCUOLA  TV2000

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Liolà di Luigi Pirandello /Teatro Zappala; 18 dicembre 2018(770 posti) ;6 euro. Per tutte le classi .In considerazione della necessitàdi prenotare tempestivamente la sala si chiede di aderire entro venerdì26/10/2018
  • Si prevede la proiezione presso il cinema Gaudium di "Opera senza nome"in occasione della giornata della memoria,nel corso della terza settimana di gennaio

Il Dirigente Scolastico

Contatti

Home
Via Emerico Fazio, 1
90143 Palermo
Phone
T. +39 091 547003
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su Facebook